Nuove fragilità e nuova inclusione lavorativa

Inviato da Marco Corrente - fadAnep il 07/09/2015 (1985 letture)
Pubblica in:


Inizio attività e.learning dal 23 Ottobre

Formazione d’aula: 6 Novembre 2015

I servizi sociali da sempre si confrontano con persone che faticano ad accedere al lavoro anche nei periodi di maggiore occupazione. La cultura della tutela dei diritti (di cittadinanza, del lavoro) si scontra spesso infatti con situazioni di grande vulnerabilità personale, familiare e contestuale che non permettono un’eguale ridistribuzione delle risorse economiche attraverso il lavoro.

Le problematiche della ‘povertà’ ed ‘esclusione’ cominciano ad essere considerate categorie poco attuali nella definizione del fenomeno dello svantaggio sociale. Le condizioni di svantaggio hanno assunto valenze più ampie e diverse da quelle storicamente connotate. Accanto alle tipiche esigenze economiche, che segnano lo svantaggio e la fragilità di persone e nuclei familiari, si presentano nuove necessità di ri-adattamento delle persone alle mutate richieste e condizioni poste dal Mercato del Lavoro in continua trasformazione. Chi non dispone di queste capacità evidenzia condizioni di vulnerabilità e svantaggio diversamente connotabili.

Prima dell’occupabilità, è quindi necessario prendersi cura di un’adultità fragile che potrebbe e dovrebbe essere accompagnata ad una futura autoderminazione.

Comunità di Venezia scs, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Educatori Professionali (ANEP) organizza un Seminario formativo, accreditato Ecm, per approfondire questi temi e mettere a confronto esperti del settore e operatori sul campo. Si tratterà di 1 giornata in presenza di 7 ore + 7 ore di apprendimento e.learning con tutor e docenti (Piattaforma Moodle, fadAnep), per un totale di 14 ore di formazione.

Segreteria Organizzativa Comunità di Venezia, Sabrina Tripodi 041 5242978 - s.tripodi@comuve.it

Prossimamente torna a leggere la news, pubblichiamo il programme e le modalità di iscrizione.

Pagine inAula > Formazione  > Inclusione lavorativa

Per chi è già registrato, direttamente in fadAnep, Area Attività formative Nazionali nel Corso: Nuove fragilità e nuova inclusione lavorativa

Sito Comunità di Venezia





0
Commenti

    Per poter commentare la notizia bisogna essere soci Anep oppure essere registrati al sito.

    oppure