Anep - analyticstracking

Petizione Educatore Professionale

Per far chiarezza sull'educatore professionale

Il percorso di Riconoscimento dell'equivalenza - ai diplomi universitari dell'area sanitaria - di cui al DPCM 26 luglio 2011 si è concluso per tutte le professioni dell'area della riabilitazione tranne che per l'educatore professionale per il quale, come definito nella circolare del Ministero della Salute prot. n. 36869 del 6/8/2013 e ratificato dalla Conferenza di servizi nella seduta del 2 ottobre 2013, doveva essere emanato un decreto integrativo di equipollenza prima dell'emanazione dei bandi di equivalenza. Questo avrebbe consentito di riconoscere formazioni pregresse che al momento non sono formalmente abilitanti.

Tale decreto, nonostante quanto promesso dal Minitero della Salute, nonostante una proposta ben precisa e numerose sollecitazioni da parte dell'Associazione Nazionale Educatori Professionali,

NON E’ ANCORA STATO EMANATO.

Ne consegue una discriminazione che risulta essere lesiva nei confronti degli Educatori Professionali che si vedono preclusi sbocchi universitari e professionali ma soprattutto poco tutelante rispetto alla garanzia della professionalità a tutela dei diritti della salute dei cittadini con cui opera tale categoria professionale (dipendenze patologiche, disabilità, disagio psichico, adulti in difficoltà e marginalità , minori a rischio, anziani ecc.).

Gli Educatori Professionali Italiani CHIEDONO

al Ministero della Salute ad emanare il decreto integrativo  di equipollenza  della categoria professionale ormai in standby da troppo tempo 

alle Regioni tutte di astenersi ad avviare iniziative che generano confusione e di emanare i bandi di equivalenza dei titoli dando così una risposta dignitosa a coloro che operano attualmente in carenza di titolo formalmente abilitante.

Al MIUR, oltre che di emanare congiuntamente al MdS il Decreto Integrativo di Equipollenza, di  mettere la parola fine al doppio binario formativo universitario: ne basta uno che sia in collaborazone e rispondente ai bisogni formativi della professione.

 

Per approfondire:

lettera al Ministro

sollecito ai ministeri del 7 ottobre 2015 

Educatore?

Riconosscimento titoli pregressi

Proposta di Equipollenza ANEP