20 novembre 2019 - "Chi si prende cura di chi cura?" Rovereto - Università degli studi di Trento

“C’è un intreccio prezioso tra relazione ed educazione e queste, a loro volta, sono strettamente connesse alla cura.... La cura rispondea un bisogno essenziale: il bisogno di trovare qualcuno che ci aiuti a divenire quello che possiamo divenire.” (L. Mortari)
Prendersi cura degli altri fa bene anche a sé stessi, non solo agli altri. Ma chi esercita una professione di aiuto, come quelladell’Educatore Professionale, sa che per avere cura delle persone fragili e/o che stanno attraversando momenti di forte difficoltà nellaloro esistenza, c’è bisogno anche di un’attenzione verso se stessi, la propria vita e le proprie energie, per poter gestire lo stress, lasofferenza e la fatica che sono connaturate al “prendere in carico” di situazioni difficili, complesse, a volte croniche e disperate.

In una frase: bisogna “aver cura di sé” per poter aiutare gli altri.
E allora viene spontanea una domanda: chi si prende cura di chi cura? Di quali attenzioni, di quale “manutenzione” ha bisogno una persona che è anche un professionista della cura, per potere essere sempre efficace, presente, attento e poter aver cura degli altri? Equali attenzioni devono avere le organizzazioni e i sistemi di cura per preservare questo “capitale” umano, relazionale e di umanità che lavora dentro ai servizi o nei contesti di vita o presso i domicili, al fianco delle persone di cui si prendono cura?
Ne discutiamo con la prof.ssa Luigina Mortari - docente, filosofa e scrittrice - che ha dedicato molti suoi lavori e ricerche alle relazioni di cura.

L'evento è accreditato ECM.

Destinatari: l’evento è rivolto ai Supervisori, Coordinatori, Dirigenti degli enti sede di tirocinio degli studenti in Educazione Professionale; agli Studenti del 3° anno e ai Docenti del Corso di laurea in Educazione Professionale. Sono stati richiesti i Crediti ECM per le seguenti figure professionali: Educatori professionali, Terapisti della Riabilitazione, Psicologi, Infermieri.

Relatori:

  • ?  Prof.ssa Luigina Mortari,

  • ?  Dott. Massimo Cirri,

.

page1image62570240

dell’Università degli Studi di Verona, filosofa, scrittrice

docente ordinario di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze Umane

page1image62570048page1image62568896

psicologo, scrittore e conduttore radiofonico della trasmissione “Caterpillar” su Radio2

? Dott./Dott.ssa Stefano Bertoldi, Monica Broch, Diego Giacometti, Paola Nicoletta Scarpa, Diego Valentini, .

page1image62565440

Programma:

8.00-8.30 8.30-8.45 8.45-10.15

10.15-11.00 11.00-11.30 11.30-12.30

12.30-13.00 13.00-13.30

Registrazione
Saluti e introduzione
Dott. Massimo Cirri intervista e discute con la Prof.ssa Luigina Mortari sul tema “La cura di sé come fondamento per poter prendersi cura degli altri”
Dibattito
Pausa
Sessioni parallele in gruppi condotti dai Tutor di Tirocinio del CDL in Educazione professionale: “Quali sonoi bisogni formativi emergenti nei servizi sociali e sanitari della Provincia di Trento che possono sostenere gli operatori e chi si prende cura degli altri nel nostro territorio?”
Sessione plenaria per restituzione e condivisione
Test per iscritti ECM

Educatori professionali e Tutor di tirocinio del Corso di Laurea in Educazione Professionale dell’Università di Ferrara -

page1image62568512

sede di Rovereto

Comitato Scientifico: Prof. Remo Job e Dott./Dott.ssa Stefano Bertoldi, Monica Broch, Diego Giacometti, Paola Nicoletta Scarpa, Diego Valentini

Maggiori informazioni sui crediti ECM e sulle modalità d’iscrizione all’evento: www.unitn.it/cura
Posti limitati: La partecipazione al seminario è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione online. Le iscrizioni si aprono il giorno

29 ottobre 2019 e si chiudono al raggiungimento dei 90 iscritti.

Contatti:

dott. Stefano Bertoldi – stefano.bertoldi@unitn.it dott.ssa Paola Nicoletta Scarpa – paola.scarpa@unitn.it

 

/ckeditor/kcfinder/upload/files/Locandina%20evento%20-%20Chi%20si%20prende%20cura%20di%20chi%20cura.pdf


 

Pubblica in:   

Presente in: cura  ,  in aula  ,  Professioni Sanitarie  ,  Profilo professionale  ,  Salute

 

Formazione

PROGETTO G-START: GOVERNANCE, SALUTE, TERRITORIO E ACCOGLIENZA PER RICHIEDENTI ASILO E I TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE

LA VULNERABILITÀ PSICOSOCIALE NEI CONTESTI MIGRATORI 10, 14 e 24 febbraio 2020 TBC, Colleferro (Roma)


Consorzio SIR - Corso di ALTA FORMAZIONE in collaborazione con il DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI E POLITICHE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

Proroga al 9 gennaio 2020 scadenza per l'iscrizione al corso "Gestire un’impresa sociale: gli scenari del welfare, le or...


Firenze dal 30 Novembre al 1 Dicembre - IV Convegno di Arti e Gestalt

Per una nuova educazione: Sentire e Pensare tra Arte e Scienza" del 30 Novembre - 1 Dicembre - Festival di Arti e Gesta...


Milano - Neuro-sviluppi atipici e sindromi compensative (TIC, Disprassie del moto e della parola, Pensiero Janusiano – Sindrome di Tourette)

5, 12, 19 dicembre 2019 Scadenza iscrizioni 25 novembre 2019

Convegni e Seminari

Convegno: ABITARE LA CASA, ABITARE IL MONDO. PERCORSI DI VITA AUTONOMA PER LE PERSONE CON DISABILITÀ.

14 GENNAIO 2020 15:00 - 19:00 CAESAR’S HOTEL CAGLIARI VIA DARWIN, 2/4


Sessualità e diversità

RUOLI, FIGURE PROFESSIONALI, VOLONTARIATO GIORNATA DI FORMAZIONE Gratuita con obbligo d’iscrizione Sede: Cooperativa...


3° Conferenza Nazionale sulla Sordità: “NUOVE PROSPETTIVE TRA PROGRESSO SCIENTIFICO E TUTELA SOCIALE. Aspetti medici, psicologici, educativi e riabilitativi”.

Napoli dal 20 al 22 febbraio 2020


Ordine Mi-Lo-MB-Co-Lc-So TSRM - PSTRP 14 dicembre 2019

L’Ordine di Milano, per favorire la partecipazione alle elezioni delle Commissioni d’Albo del 14, 15 e 16 Dicembre 2019,...