“COME: lavorare con persone anziane affette da demenza; stimolazione, riabilitazione, inclusione”

L’evento seminariale organizzato da ANEP (Associazione Nazionale Educatori Professionali) in collaborazione con AIEJI (Associazione Internazionale degli Educatori) si terrà all’interno del XIX Congresso Nazionale di AIP. Questo incontro seminariale è divenuto negli ultimi tre anni un appuntamento fisso per la crescente importanza del lavoro dei professionisti della salute con le persone anziane e soprattutto con le persone affette da demenza.

Il seminario dal titolo "How: work with elderly people suffering from dementia: stimulation, rehabilitation, inclusion" risponde alla volontà di ANEP di dare contenuto ad uno dei punti che il Board internazionale di AIEJI ha inserito nel suo programma di lavoro a partire dal 2016: una ricerca-azione sul tema del lavoro sociale nel settore anziani e con persone che soffrono di demenza.

L’intento è quello di tracciare e denominare i riferimenti professionali e scientifici di cui la professione è portatrice e agisce nei servizi del settore Anziani con bisogni di salute speciale ed impellenti, quale è la demenza.

Obiettivo del seminario è quello di arrivare ad un documento di posizionamento internazionale, con il sostegno di AIP, e l’appuntamento di Firenze può essere un utile momento per discutere temi prioritari e progetti innovativi nell’ambito della presa in carico, della definizione più concreta delle azioni, dell'intervento degli Educatori professionali nel lavoro di cura, della formazione degli Educatori che lavoreranno nei servizi.

Si dedicherà particolare attenzione alle strategie attraverso un confronto tra piano nazionale ed internazionale, analizzando le significative esperienze maturate nel settore per trovarne le peculiarietà.
In particolare si esaminerà in una analisi comparata quanto sta avvenendo in Italia e in alcune esperienze e contributi dalla Spagna, Portogallo, Paesi Scandinavi sul tema della qualità degli interventi di stimolazione, riabilitazione e inclusione sociale delle persone con Demenze.

Esistono ormai ampie evidenze a supporto degli interventi socio-riabilitativi/non farmacologici in contesti diversi (nel territorio, domiciliari o in residenze protette) che possono essere considerati modelli di intervento efficace ed efficente al pari degli interventi clinici, con particolare attenzione alle sinergie interprofessionali dei processi di cura e di assistenza.

Il documento di posizionamento che ne uscirà, dovrà tendere allo sviluppo di una presa in carico, basata sull’integrazione tra processi clinici, assistenziali, riabilitativi ed inclusivi, governato da un sistema qualitativo delle cure.

Nicola Filippo Titta, presidente ANEP


PROGRAMMA

10.00

Saluti istituzionali

MARCO TRABUCCHI - presidente AIP

NICOLA FILIPPO TITTA - presidente ANEP

BENNY ANDERSEN - presidente AIEJI

Introduzione al Seminario

DAVIDE CERON - consigliere nazionale ANEP

10.20

DEFINIAMO I TERMINI:
“STIMOLAZIONE, RIABILITAZIONE E INCLUSIONE”

Confronto su terminologie, significati, tempi e obiettivi

ENRICO MOSSELLO - geriatra e ricercatore,

Università degli Studi di Firenze e A.O.U. Careggi, Firenze

MONICA RAPATTONI - psicologo e psicoterapeuta,

consulente Fondazione OIC, Padova.

11.00 - 13.00

ESPERIENZE NAZIONALI*

“La permanenza della persona con Alzheimer presso la propria abitazione:
le buone pratiche dell'educatore professionale”

AMANDA FIORANI, educatore professionale, Polo9 Coop. Sociale, Ancona

 

Progetti “Taylor made” su persone con Alzheimer

FABRIZIO CAVANNA, responsabile filiale nord est Gruppo Gheron,

docente a.c. in "Metodologia della Ricerca Educativa" Università Studi di Torino,

vicepresidente nazionale ANSDIPP

 

Comunicare con le persone con demenza attraverso l'arte,

“TIME SLIPS”, Poetry from Poetry

LUCA CARLI BALLOLA, animatore RSA “Vincenzo Chiarugi” - Empoli

 

Discussione - Domande e Risposte

 

*Comunicazioni scritte di ENRICO MUCCIO e FRANCESCA BARNI (ANFFAS di Prato), STEFANIA FILIPPI, LUCIA LEONARDELLI, EMANUELA TRENTINI, MICHELA BERNARDI,MANUELA TRENTINI (APSP Grazioli di Trento) e ROBERTO STEFANO MORO (Socialmente in palestra, Chieri TO) negli atti del Seminario.

 

 

PAUSA PRANZO

 

14.15

ESPERIENZE INTERNAZIONALI**

Contributi dei colleghi educatori dai Paesi Europei
(Danimarca, Portogallo, Spagna, Svizzera)

coordina BENNY ANDERSEN, president AIEJI

(from Danish Federation of Social Educators)

Animal/Equine Assisted Interventions (AAI/EAI) with elderly people,
to maintain or reduce the degeneration of their physical and mental abilities.

Dott. Mag. LORENZO LUCARELLI, expert in ethics, riding instructor, community mediator,
educator in underage residences, president of the Spanish Association for
Equine Mediated Therapeutic and Educative Interventions AEDEQ (Spain).

MARIA BARAJAS, nurse, technical master in social education, sexologist,
horsemanship instructor, equine nursery assistant, treasurer of AEDEQ (Spain).

**altri contributi in via di definizione

15.45

QUALE EDUCATORE PER LE DEMENZE?

Confronto su formazione, funzioni, compiti e azioni

CARLO BATTAGLIA, educatore professionale, direttore attività formative corso di laurea in educazione professionale, scuola di scienze della salute umana, UNIFI.

GIUSEPPE PETRINI, educatore professionale, docente a.c. UNIFI,

Scienze dell’Educazione e della Formazione

Per chi ha richiesto ECM: questionario finale

16.30

Inaugurazione del XIX Congresso
dell’Associazione Italiana Psicogeriatria

L’evento è rivolto a educatori professionali, medici chirurghi, psicologi, fisioterapisti, infermieri, assistenti sociali, logopedisti, podologi, tecnici della riabilitazione psichiatrica, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali.

Operatori nelle Residenze e a domicilio

con persone affette da demenza, studenti Universitari (UNIFI).

Servizio traduzione in sala: Italiano-Inglese

In fase di accreditamento ECM

www.anep.it

 

Iscrizione per il Corso precongressuale tramite il sito web www.congressoaip.it

50,00 euro + IVA 22%, entro il 10 febbraio 2019.

Sconti per i soci ANEP (per INFO - mail a tesoreria@anep.it)


 

Pubblica in:   

Presente in: aieji  ,  ECM  ,  in aula  ,  Professioni Sanitarie  ,  Profilo professionale  ,  sanità  ,  welfare

 

Formazione

Firenze dal 30 Novembre al 1 Dicembre - IV Convegno di Arti e Gestalt

Per una nuova educazione: Sentire e Pensare tra Arte e Scienza" del 30 Novembre - 1 Dicembre - Festival di Arti e Gesta...


Milano - Neuro-sviluppi atipici e sindromi compensative (TIC, Disprassie del moto e della parola, Pensiero Janusiano – Sindrome di Tourette)

5, 12, 19 dicembre 2019 Scadenza iscrizioni 25 novembre 2019


Consorzio SIR - Corso di ALTA FORMAZIONE in collaborazione con il DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI E POLITICHE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

Gestire un’impresa sociale: gli scenari del welfare, le organizzazioni non profit, le normative, le economie Iscrizion...


Macerata - Corso gratuito "Lavora con noi, resto a casa" scadenza domande d'iscrizione 3 novembre 2019

“LA PERSONA CON DEMENZA AL CENTRO DELLA CURA FOCUS ALZHEIMER” accreditato ecm per n. 32.3

Convegni e Seminari

Ordine Mi-Lo-MB-Co-Lc-So TSRM - PSTRP 14 dicembre 2019

L’Ordine di Milano, per favorire la partecipazione alle elezioni delle Commissioni d’Albo del 14, 15 e 16 Dicembre 2019,...


Convegno Alzheimer: l’approccio Gentlecare e le ricadute positive

Rovigo - 4 dicembre 2019


13 dicembre 2019 - SIDI: una opportunità di lettura della presa in carico

ATS Brianza Dalle ore 14,00 alle ore 18,00 c/o Auditorium ATS della Brianza, Viale Elvezia n. 2 - Monza


13 dicembre 2019 - SOSIA: una opportunità di lettura della presa in carico

ATS Brianza Dalle ore 09,00 alle ore 13,00 c/o Auditorium ATS della Brianza, Viale Elvezia n. 2 - Monza