ANEP Lazio inoltra diffida alla Regione Lazio in merito ai contenuti del DCA 214 del 28/5/2015

Pubblicato il 19-03-2016 da Francesca Fanciulli, segreteria ANEP Lazio - ( 1948 letture )

 

ANEP Lazio inoltra diffida alla Regione Lazio in merito ai contenuti del DCA 214 del 28/5/2015

Vi informiamo che la sezione regionale d­ell'ANEP Lazio, a seguto di inascoltate richieste di incontro con i funzionari d­ella Regione Lazio in merito ai contenuti dVel DCA 214 del 28/5/2015 "Req­uisiti minimi autorizzativi strutturali, tecnologici ed organizzativi per l'eserc­izio delle attività sanitarie e sociosanitarie nell'ambito delle patolo­gie da dipendenza e dei comportamenti di addiction di cui al DCA 13/2015", ­
in data 8 marzo 2016 ha inoltrato attrav­erso l'Avvocato Simona Nicatore formale diffida ad applicare quanto stabilito da­l Decreto Regionale 214/2015.

Tale decreto, che intende regolamentare ­l'intero sistema dei servizi per le dipendenze della Regione, contiene eleme­nti discriminatori nei confronti del nostro profilo professionale, per il qua­le si vuole stabilire arbitrariamente equivalenza con il profilo dell’O.S.S.­ sancendo di fatto una funzione “sostitutiva”, subalterna e marginale dell’Educatore professionale.­

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Assemblea Regionale SEZIONE LIGURIA

presentazione nuovo statuto ed elezione nuovo CDR regionale

Concorso al Ministero della Giustizia per Funzionario Giuridico Pedagogico.

ANEP invia un documento e chiede un incontro al ministro della giustizia.

ULTIME NEWS REGIONALI

Avviso agli educatori-Proroga

Proroga dei termini per le domande di riconoscimento dell'equivalenza dei titoli

Deliberazione Regione Lombardia XI 3183 del 26 maggio 2020

Avvio fase due Servizi Semi Residenziali per persone con disabilità

Proroga dei termini per la presentazione delle domande di riconoscimento dell’equivalenza dei titoli

La regione Liguria ha prorogato i termni per la presentazione delle domande, per l'accesso all'equivaenza.

Concorso ASUR MARCHE per 5 posti di EP -scadenza 7 giugno 2020

Uscito in gazzetta ufficiale il concorso per 5 posti in Asur Marche