Regione Marche, importante incontro per gli Educatori Professionali

Pubblicato il 05-07-2016 da Sezione Anep Marche - ( 992 letture )

 

 Sì è tenuta ieri 4 luglio, presso la sala biblioteca del palazzo Rossini della  Regione Marche, la Conferenza dei Servizi interdisciplinare.
ANEP ha avuto modo di incontrare congiuntamente funzionari del sociale, del sanitario e della formazione.

L'incontro, tra i tanti impegni, portati avanti ormai da tempo da Anep Marche,  ha sancito la possibilità di comunicare e dialogare tra le varie aree  coinvolte, con l'obiettivo di raggiungere  una modalità condivisa e affrontare il complesso tema della figura dell'Educatore Professionale, con ruoli, funzioni e formazione, che devono necessariamente confluire nella unitarietà formativa e creare le condizioni per una maggiore chiarezza, insieme agli attori istituzionali regionali.
 
ANEP ha richiesto, trovando consenso tra i funzionari regionali,  l'interruzione delle autorizzazione dei corsi di qualifiche regionali che, seppur presenti nei tabulati, per funzioni e competenze sono sovrapponibili alla figura dell'EP di cui al 520/98.  
Questo anche in virtù del bando di equivalenza dei titoli pregressi che dovrà emettere la Regione Marche (in uscita ci dicono a settembre) e che permetterà agli educatori, che operano in carenza di un titolo formalmente abilitante, di poter vedere riconosciuta la propria esperienza lavorativa e di accedere eventualmente ad un percorso formativo compensativo universitario.
Se da un lato si riconosce l'esperienza del passato non si può più permettere in futuro il rilascio di  titoli regionali in concorrenza con i titoli universitari sui quali resta confermata l'assoluta necessità di superare il doppio binario.
 
Ultima questione, ma non in termini di importanza,  ha riguardato la regolamentazione dei servizi di cui alla proposta regionale 5/2015 Autorizzazioni e accreditamento istituzionale delle strutture e dei servizi sanitari, socio-sanitari e sociali pubblici e privati e disciplina degli accordi contrattuali delle strutture e dei servizi sanitari, socio-sanitari e sociali pubblici e privati” (vedi news precedente) per la quale ANEP ha chiesto di essere coinvolta in qualità di associazione rappresentativa.


Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.....continuate a seguirci e a sostenere ANEP!

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Bando di equivalenza Educatori Professionali Regione Emilia Romagna

E' stato pubblicato in data 21 gennaio 2020, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna, il bando per le richieste di equivalenza relative alla figura professionale di Educatore Professionale socio sanitario.

Bando di concorso per 9 Educatori Professionali ASL 5 La Spezia

Bando di concorso scadenza il 30 gennaio 2020

Estensione temporale termine ultimo per l'iscrizione agli elenchi speciali ad esaurimento

Promulgato dal Presidente della Repubblica il Decreto Mille proroghe

Comunicato Stampa "Chi si prende cura di chi cura?"

Un incontro di riflessione e approfondimento proposto dai tutor di tirocinio del Corso di Laurea in Educazione Professionale e rivolto ai supervisori, coordinatori, dirigenti degli enti sede di tirocinio degli studenti in Educazione professionale, student

ULTIME NEWS REGIONALI

ASSEMBLEA SOCI 2019 Sez. ANEP Emilia Romagna

Sabato 25 Gennaio 2020 presso la Biblioteca del Centro Minguzzi in Via Sant'Isaia 90 a Bologna dalle ore 10.00 alle ore 12.30 si terrà l'annuale ASSEMBLEA dei SOCi ANEP Sez. Emilia Romagna 2019

Convegno ANEP Abruzzo e istituzioni - 13 dicembre ore 15 - presso la sala consiliare del comune di Pescara

La sezione Anep Abruzzo invita a partecipare al convegno: "Dal D.M.520/98 all’ istituzione degli albi delle professioni sanitarie, alla legge 3/2018 e agli elenchi speciali della legge 145/2018: criticità, opportunità e prospettive dell’educatore professi

5 dicembre a Macerata : Incontro tra il CDR Anep Marche e gli Educatori Professionali

incontro a macerata rivolto a tutti gli educatori professionali

Incontro EP ad Asti il 9 dicembre 2019

LUNEDI' 9 DICEMBRE ALLE ORE 16,30 presso il Comune di Asti in piazza San Secondo 1 Sala Platone, ex Sala consigliare