Lettera di CONAPS alla FNO - Testo integrale

Pubblicato il 13-03-2020 da Eventi Formativi - ( 790 letture )

 

 

Gent.mo Presidente,

Invio formale proposta riferita all’oggetto, con cortese richiesta, tuo tramite, d’inoltro agli Ordini Territoriali.

Grazie

Antonio Bortone

cid:image001.png@01D5F8A4.6522C480

 

 

Al Presidente della 

FNO TSRM PSTRP 

dott. Alessandro Beux

 

pc Ai Presidenti Ordini TSRM PSTRP

 

LLSS

 

 

Oggetto: misure urgenti di solidarietà riservata a tutti i Professionisti Sanitari in difficoltà lavorative iscritti.

 

Carissimo Presidente,

 

Il CONAPS è stato investito dalle AMR facenti parte, stante il momento drammatico per il nostro Paese nella gestione dell’emergenza infettiva denominata COVID 19 ed in riferimento a quanto il Governo sta prevedendo per far fronte alla sofferenza economica del mondo professionale, di perorare la causa dei tanti Liberi Professionisti che popolano il nostro Ordine. 

Siamo seriamente preoccupati della situazione dei servizi pubblici e privati che sta toccando pesantemente le condizioni di lavoro e di esercizio delle Professioni sanitarie e sociosanitari.

Tutti noi, nessuno escluso, abbiamo ricevuto e stiamo ricevendo continue segnalazioni di situazioni di Professionisti in seria difficoltà nel poter continuare ad operare, con pesanti conseguenze economiche. 

In particolare, sappiamo di numeri importanti di Professionisti che hanno dovuto chiudere la propria attività. Altri ancora sono in forte rischio ed in procinto di chiudere a causa delle giuste e necessarie disposizioni governative.

Altri Colleghi, già in condizione di fragilità, perché infetti o perché presentano patologie che li obbligano ad essere collocati in quarantena. 

Tutte queste situazioni prevedono anche un grave danno economico per il singolo Professionista e per la sua Famiglia.

Per questi motivi chiediamo alla FNO, Organo pubblico di rappresentanza,  che aggrega tutti noi e tutte le nostre Professioni, che si adoperi con urgenza alla creazione di un fondo di solidarietà, capace di rispondere ai singoli Professionisti che potrebbero ritrovarsi in gravi difficoltà economiche. 

Immaginiamo quindi misure speciali ed urgenti di sostegno economico e finanziario  che si possano aggiungere anche ad altre misure che Stato e Regioni potranno concedere per gli stessi identici motivi. 

Il Conaps vuole fare la sua parte nel proporre un Gruppo di lavoro per la regolamentazione del sostegno economico e finanziario da destinare al mondo professionale in comprovata crisi lavorativa ed economica.

L’emergenza richiede un intervento urgente, straordinario e concreto da proporre ad un Consiglio Nazionale degli Ordini straordinario.

Confidiamo nella sensibilità e tempestività dei nostri Organismi di rappresentanza al fine di garantire un concreto ed utile segnale di attenzione ai tanti Colleghi che sono in un grave stato di sofferenza senza precedenti.

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: Albo e Ordine  ,  virus

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

ANEP - Educatori Professionali: Chiarezza prima di tutto

Col presente articolo, gentilmente pubblicato su "ifattinews", riportiamo all'attenzione dei lettori il quadro normativo attuale di riferimento per gli Educatori Professionali.

Benefit per i SOCI ANEP 2021

I codici sconto sono comunicati in area riservata

ANEP ricorda il Dott. JJ Guilbert

Il 25 Marzo alle ore 17 si terrà un webinar visibile in diretta streaming su YouTube per ricordare la figura del Dott. Jean-Jacques Guilbert ed in particolare il suo ruolo nella formazione dei professionisti della salute in Italia.

20 febbraio giornata nazionale delle professioni di aiuto e del volontariato

Giornata nazionale dei professionisti sanitari, sociosanitari, socioassistenziali e del volontariato istituita con L. 155/2020

ULTIME NEWS REGIONALI

CONDIVIDERE ESPERIENZE - seconda edizione

26 aprile e 26 maggio - Altri 2 incontri formativi organizzati da ANEP Friuli Venezia Giulia

Assemblea Regionale ANEP LOMBARDIA-SARDEGNA 17 aprile 2021

Convocazione Assemblea Regionale Sez. ANEP Lombardia - Sardegna