Tesseramento 2021: Lettera dal Presidente ANEP 

 

Carissime colleghe e carissimi colleghi,

iniziamo il nuovo Anno, che ci auguriamo possa essere molto più sereno di quello che abbiamo lasciato, e non solo per quanto riguarda il versante della salute.

Il distanziamento fisico, che ci siamo trovati a sperimentare, ha inciso molto sulle nostre relazioni umane e professionali, lasciando cicatrici profonde nei Servizi in cui operiamo e richiedendo sacrifici a tutti, in primis alle persone che ci sono affidate. Un pensiero particolare va a coloro che non ci sono più, ai colleghi e ai professionisti con cui lavoravamo che ci hanno lasciato, alle loro famiglie e a tutte le persone che in diversi modi abbiamo incontrato lungo il nostro cammino professionale.

Siamo testimoni di un tempo difficile, che ci obbliga a mettere in discussione e rivedere le conoscenze che abbiamo date per consolidate in termini di presenza, azione, collaborazione, metodologie e strategie a livello personale e professionale.
Insieme siamo chiamati a mettere in gioco tutte le nostre abilità e conoscenze, affinché questo periodo possa diventare occasione per far tesoro e valorizzare i molti spunti di eccellenza che sono comunque riusciti a fiorire nonostante le avversità incontrate.

Ho provato in queste ultime settimane a rileggere le migliaia di notizie che la nostra Associazione ha condiviso negli anni, con lo scopo di valorizzare la professione e mettere in rete quanto poteva giovare agli educatori professionali e ai servizi: un serbatoio immenso di informazioni, attività, ricerche, presenza nel territorio.

ANEP, infatti, rappresenta da anni un faro importante per la professione, grazie alle instancabili energie di quanti si sono presi l’onere di far coincidere professionalità, passione, azione politica, rappresentanza, mettendo a servizio della comunità professionale tempi, spazi e risorse personali.

Il 2020 si è dimostrato un anno di transizione, in cui abbiamo rafforzato la nostra presenza negli Ordini territoriali, grazie alle liste “2 ottobre” che sono state elette nelle Commissioni di Albo territoriali, e che continuano a condividere la stessa passione a servizio della professione anche in ambito istituzionale.

La recente elezione della Commissione d’Albo nazionale degli Educatori Professionali, organo della Federazione Nazionale Ordini dei Tecnici sanitari di Radiologia Medica, delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione (FNO TSRM-PSTRP) ha visto una ampia maggioranza di consensi convergere nella lista “2 ottobre” che viene così investita ufficialmente della rappresentanza esponenziale della professione a livello nazionale.

Da qui, la necessaria collaborazione della nostra associazione con la CDA Nazionale degli Educatori Professionali, prevista dallo statuto all’art.3 comma 2, che prioritariamente ci impegna a curare gli aspetti di ricerca, lo studio, l’approfondimento, la formazione continua.

ANEP si propone oggi come ATS (Associazione Tecnico Scientifica): Il cambiamento di vocazione e compito è stato sancito dal cambio di statuto dell’Associazione, con l’assemblea di Napoli 2019.

Come ho avuto modo di condividere con i colleghi delegati nell’ultima Assemblea Nazionale via web, che mi hanno eletto presidente, l’immagine che meglio rappresenta la nostra storia è la pianta di vite: è tempo di potare i tralci che hanno dato ottimi frutti, e di curare i nuovi e giovani germogli per una nuova stagione. Conoscenza, competenza, capacità di osservare, progettare e valutare, tensione alla crescita e al cambiamento: sono elementi imprescindibili per tutti noi.

La nostra associazione si rinnova, sia per quanto riguarda il Consiglio Direttivo Nazionale, accogliendo giovani colleghe che custodiscono energie, sogni, speranze, sia per il Collegio dei Garanti, con soci di comprovata esperienza associativa. Un ringraziamento speciale va a tutti i Consiglieri e Garanti uscenti per l’immenso lavoro svolto a livello nazionale e ai Consigli Direttivi regionali che si impegnano quotidianamente per la professione: un caro saluto a chi lascia e un benvenuto a chi arriva.

Ci affiancherà in questo percorso un nuovo Organo associativo, il Comitato Tecnico Scientifico: professionisti che ci aiuteranno a focalizzare progetti ed idee; condivideranno percorsi che ci auguriamo portino a produrre ed adottare Linee guida e Buone prassi nei diversi campi di interesse dell’Educazione Professionale.

Nello specifico:

  • continueremo a sostenere ricerche ed indagini nei settori che ci vedono protagonisti;

  • potremo condividere e promuovere modelli operativi che assicurino l’implementazione delle buone pratiche e raccomandazioni educative e riabilitative;

  • offriremo supporto tecnico-scientifico alle Istituzioni pubbliche e private nella programmazione sanitaria e sociale;

  • proseguiremo nella collaborazione con le Università per la formazione di base e avanzata;

  • ci impegneremo ancora nel produrre costante aggiornamento inserito anche nei programmi ECM;

  • promuoveremo pubblicazioni editoriali a carattere scientifico e divulgativo;

  • attueremo con i media una comunicazione attenta alla corretta informazione riguardante la figura professionale.

  • continueremo a lavorare a livello internazionale per affermare, anche oltre confine, la nostra figura;

  • sosterremo soprattutto i soci nell’azione professionale.

Altra novità per il 2021: ANEP sarà promotore di un nuovo soggetto nascente dalla esperienza di CONAPS, Il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie, il quale si trasformerà formalmente in una Fondazione insieme a tutte le professioni storicamente presenti. ANEP avrà l’onere e l’onore di rappresentare la qualità e gli interventi declinati in compiti e funzioni che gli Educatori professionali quotidianamente svolgono, trasformandoli in cultura professionale/Interprofessionale. Significa dare un futuro a progetti di ricerca e alle linee guida della professione.
E’ inutile negare che servono risorse economiche e la fonte primaria per una associazione democratica sono le quote associative. Spetta quindi ad ognuno di noi la scelta di associarsi per sostenere gli obiettivi sopra elencati e per essere protagonisti dell’evoluzione della professione, e non semplici spettatori; essere risorsa e non semplici fruitori.

La comunità degli Educatori Professionali è qui, vuoi diventarne un membro partecipante o continuare a farne parte?

Ora è il momento!

Oltre le promozioni 2021 o i benefici per chi si associa (ben illustrati nella pagina del tesseramento sul sito istituzionale www.anep.it ) , associandoti, costruisci insieme a noi un luogo dove la centralità delle nostre azioni è l’appartenenza; dove l’inclusione è essenziale; dove esserci è riflettere insieme e scegliere di schierarsi in favore della professione.

Io ci sono, e ti invito ad esserci.

Grazie per la tua scelta.

 

Davide Ceron

Presidente nazionale ANEP

 
 

1 gennaio 2021


 

 

Info albo

 

Domande frequenti sul nostro

albo professionale

Prossimi Eventi

3^ edizione - L'Educatore professionale

Una Guida per orientarsi nel mondo del lavoro e prepararsi ai concorsi pubblici 

ACQUISTALO

Letteratura scientifica

bibliografia per ep

Selezione bibliografica per gli Educatori Professionali

entra

Registro degli Iscritti

Il servizio è fornito quale tutela e garanzia nei confronti del Cittadino e delle Istituzioni. 

L'elenco degli iscritti è composto da Professionisti che aderiscono a norme di comportamento professionale previste dal Codice Deontologico ANEP

Registro Iscritti

La ricerca verrà eseguita per cognome