Caos educatori: ripartiamo dalla figura professionale unica

Pubblicato il 06-10-2018 da F.crisafulli - ( 3050 letture )

 

L’articolo entra nel dibattito sui recenti provvedimenti legislativi che hanno interessato la figura dell’educatore professionale evidenziando alcune contraddizioni di percorso, il disorientamento degli operatori, le possibili ricadute sul sistema di welfare del Paese e sulle persone in difficoltà che si rivolgono ai nostri servizi.

Non esistono soluzioni semplici alla frammentazione della figura professionale: occorre ripartire con metodo, dalle Leggi di riordino già esistenti, nel solco e nell’idea dell’integrazione tra sociale e sanitario.

leggi l'articolo

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: in aula  ,  Leggi e norme  ,  Noi EP  ,  sanità  ,  welfare

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Assemblea Regionale SEZIONE LIGURIA

presentazione nuovo statuto ed elezione nuovo CDR regionale

Concorso al Ministero della Giustizia per Funzionario Giuridico Pedagogico.

ANEP invia un documento e chiede un incontro al ministro della giustizia.

ULTIME NEWS REGIONALI

Avviso agli educatori-Proroga

Proroga dei termini per le domande di riconoscimento dell'equivalenza dei titoli

Deliberazione Regione Lombardia XI 3183 del 26 maggio 2020

Avvio fase due Servizi Semi Residenziali per persone con disabilità

Proroga dei termini per la presentazione delle domande di riconoscimento dell’equivalenza dei titoli

La regione Liguria ha prorogato i termni per la presentazione delle domande, per l'accesso all'equivaenza.

Concorso ASUR MARCHE per 5 posti di EP -scadenza 7 giugno 2020

Uscito in gazzetta ufficiale il concorso per 5 posti in Asur Marche